Lillinet Liste & Newsletter

Please register or log in.
                       
Messaggi Register, if you want to post
Testo del messaggio
Da:  Oli paz
A: 12.01.2012 17:15
Argomento: OT: Acqua bene comune e Siria

Cia; vi inoltro brevi informative su due questioni attualissime che
trovo di estrema gravità e urgenza...
Fai girare se credi nelle tue reti, e cerchiamo con tutte le forze di
uscire da questo pantano di politiche miopi, e distruttive....
------------------------------------------------------------------------

_1 - Siria_
L'ONU ha confermato che in Siria sono avvenuti crimini contro l'umanità.
Ora il regime deve rispondere a un altro duro colpo: un report
straziante compilato dai coraggiosi attivisti siriani di Avaaz che
tracciano il legame fra *quei crimini contro l'umanità e gli alti
funzionari del regime di Assad che li hanno commessi*. Nessun altro
report prima d'ora era riuscito a tracciare in maniera così evidente
questo rapporto: potrebbe essere la nostra opportunità per costringere
finalmente il mondo intero ad agire.
*Chiediamo all'ONU di agire ora:
*http://www.avaaz.org/it/arrest_syrias_torturers/?vl
<http://www.avaaz.org/it/arrest_syrias_torturers/?cl=1506481142&v=11946>

------------------------------------------------------------------------

_2 - Acqua Bene Comune_

....proprio oggi è stata lanciata sul sito del Forum una *raccolta firme
<http://www.acquabenecomune.org/raccoltafirme/index.php?option=com_petitions&view=petition&id=181>*
per dire ancora una volta No alla privatizzazione dell'Acqua...

*Roma, 10 Gennaio 2012 - *Comunicato stampa del*Forum Italiano dei
Movimenti per l'Acqua*
*
Non esiste liberalizzazione del servizio idrico che rispetti i referendum*

Ormai da giorni il Presidente del Consiglio Monti e i suoi ministri
parlano di privatizzazioni alludendo anche ad un intervento sul servizio
idrico. Ultimi in ordine di tempo il sottosegretario Polillo secondo cui
il referendum è stato “un mezzo imbroglio” e il sottosegretario
Catricalà che ha annunciato “modifiche che non vadano contro il voto
referendario” alla gestione dell'acqua.

Diciamo chiaramente a Monti, Passera, Catricalà e Polillo che non esiste
nessuna liberalizzazione del servizio idrico che rispetti il voto
referendario: il 12 e 13 giugno scorsi gli italiani hanno scelto in
massa per la gestione pubblica dell'acqua e per la fuoriuscita degli
interessi privati dal servizio idrico.

Non pensi il Governo Monti con la scusa di risanare il debito di poter
aggirare il voto referendario con trucchi e trucchetti, 27 milioni di
italiani si sono espressi per la ripubblicizzazione del servizio idrico
e questo ci aspettiamo dal Governo nei prossimi giorni.

Saremo molto attenti alle prossime mosse del Governo Monti sul fronte
delle liberalizzazioni, non permetteremo che la volontà popolare venga
abbattuta a colpi di decreto, di Antitrust o di direttive europee in
stile Bolkestein. Metteremo in campo ogni strumento utile alla difesa
dei referendum, a partire dalla *campagna di obbedienza civile
<http://www.acquabenecomune.org/raccoltafirme/index.php?option=com_content&view=article&id=1219:campagna-di-obbedienza-civile&catid=180>*
lanciata da noi del Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua.

L'applicazione dei referendum è la prima e la più urgente emergenza
democratica nel nostro paese, per questo il Forum chiede, come già fatto
e sinora senza risposta, un incontro urgente con il Presidente del
Consiglio Mario Monti. Nel contempo chiede a tutte le realtà che hanno
sostenuto i referendum, ai partiti che da fuori o dentro il Parlamento
hanno dato indicazione per il “Sì” ai referendum di giugno, di prendere
da subito una netta posizione in difesa del voto democratico del popolo
italiano.

*Sottoscrivi l'appello:
http://www.acquabenecomune.org/raccoltafirme/index.php?option=com_petitions&view=petition&id=181
*

------------------------------------------------------------------------

....grazie,
Oliver

--
http://twitter.com/Ollipaz

Inviato con una connessione via cavo per diminuire l'inquinamento elettromagnetico
Data/Ora del sistema: 18.08.2018 00:34
Ci sono 0 visitatori e 0 utenti sul sito in questo momento.
Liste: 60
Discussioni: 13212
Messaggi: 21066
Utenti registrati: 18729
Powered by Mailgust 2.0.pre.5