Lillinet Liste & Newsletter

Please register or log in.
                       
Messaggi Register, if you want to post
Testo del messaggio
Da:  Franco Vecchi
A: 09.06.2012 09:20
Argomento: I: aiutiamo Az. Agr. Omnie Die?

Da:  Enrico Gabrielli
A: 09.06.2012 18:25
Argomento: aiuto alle aziende agricole

Ciao a tutte e tutti.

Ragiono sulla mail di Giorgia.
Campi aperti di Bologna si è attivata visitando diverse aziende e
chiedendo alle stesse di metter giù un progetto
in base ai propri danni, alle necessità, alle proprie specificità: la
dimensione, l'ubicazione, l'indirizzo colturale, ecc...
Ogni progetto potrà poi essere sostenuto da aiuti economici, o di
manodopera, o di consulenze, o di beni materiali, anche se ovviamente
per l'essenza dei gas l'aiuto principale sarà l'acquisto, nel medio e
lungo periodo, per la costruzione di una relazione.
Se provassimo quindi a raccogliere le informazioni sulle aziende bio
della zona, contattarle e rivisitarle, vedere se c'è un progetto
possibile, farne un elenco e sostenerli?
Un primo approccio l'abbiamo cercato nel sito del Coordinamento
Regionale Economia Solidale Emilia-Romagna
http://creser-res.jimdo.com/emergenza-terremoto-in-emilia/per-contribuire-economicamente/
http://creser-res.jimdo.com/emergenza-terremoto-in-emilia/notizie/
http://creser-res.jimdo.com/emergenza-terremoto-in-emilia/come-aiutare-le-piccole-aziende-del-luogo/

Possiamo mettere anche la notizia dell'azienda Omnie Die

Esiste un GdL nel CRESER
ogni idea per attivarsi è benvenuta
e forse sarebbe bene fare una riunione.

--
Enrico Gabrielli
messaggistica, audio e video (prot. xmpp): [email protected]
http://cicciogas.it/wiki
Album fotografico di bonushenricus: http://www.flickr.com/photos/[email protected]/show/
Linux count registered user #518831 - Gnu/Linux Debian 6.0
Da:  Enrico Gabrielli
A: 09.06.2012 18:30
Argomento: aiuto alle aziende agricole

Ciao a tutte e tutti.

Ragiono sulla mail di Giorgia.
Campi aperti di Bologna si è attivata visitando diverse aziende e
chiedendo alle stesse di metter giù un progetto
in base ai propri danni, alle necessità, alle proprie specificità: la
dimensione, l'ubicazione, l'indirizzo colturale, ecc...
Ogni progetto potrà poi essere sostenuto da aiuti economici, o di
manodopera, o di consulenze, o di beni materiali, anche se ovviamente
per l'essenza dei gas l'aiuto principale sarà l'acquisto, nel medio e
lungo periodo, per la costruzione di una relazione.
Se provassimo quindi a raccogliere le informazioni sulle aziende bio
della zona, contattarle e rivisitarle, vedere se c'è un progetto
possibile, farne un elenco e sostenerli?
Un primo approccio l'abbiamo cercato nel sito del Coordinamento
Regionale Economia Solidale Emilia-Romagna
http://creser-res.jimdo.com/emergenza-terremoto-in-emilia/per-contribuire-economicamente/
http://creser-res.jimdo.com/emergenza-terremoto-in-emilia/notizie/
http://creser-res.jimdo.com/emergenza-terremoto-in-emilia/come-aiutare-le-piccole-aziende-del-luogo/

Possiamo mettere anche la notizia dell'azienda Omnie Die

Esiste un GdL nel CRESER
ogni idea per attivarsi è benvenuta
e forse sarebbe bene fare una riunione.

--
Enrico Gabrielli
messaggistica, audio e video (prot. xmpp): [email protected]
http://cicciogas.it/wiki
Album fotografico di bonushenricus: http://www.flickr.com/photos/[email protected]/show/
Linux count registered user #518831 - Gnu/Linux Debian 6.0
Da:  Enrico Gabrielli
A: 09.06.2012 18:35
Argomento: aiuto alle aziende agricole

Ciao a tutte e tutti.

Ragiono sulla mail di Giorgia.
Campi aperti di Bologna si è attivata visitando diverse aziende e
chiedendo alle stesse di metter giù un progetto
in base ai propri danni, alle necessità, alle proprie specificità: la
dimensione, l'ubicazione, l'indirizzo colturale, ecc...
Ogni progetto potrà poi essere sostenuto da aiuti economici, o di
manodopera, o di consulenze, o di beni materiali, anche se ovviamente
per l'essenza dei gas l'aiuto principale sarà l'acquisto, nel medio e
lungo periodo, per la costruzione di una relazione.
Se provassimo quindi a raccogliere le informazioni sulle aziende bio
della zona, contattarle e rivisitarle, vedere se c'è un progetto
possibile, farne un elenco e sostenerli?
Un primo approccio l'abbiamo cercato nel sito del Coordinamento
Regionale Economia Solidale Emilia-Romagna
http://creser-res.jimdo.com/emergenza-terremoto-in-emilia/per-contribuire-economicamente/
http://creser-res.jimdo.com/emergenza-terremoto-in-emilia/notizie/
http://creser-res.jimdo.com/emergenza-terremoto-in-emilia/come-aiutare-le-piccole-aziende-del-luogo/
http://creser-res.jimdo.com/emergenza-terremoto-in-emilia/eventi/


Possiamo mettere anche la notizia dell'azienda Omnie Die

Esiste un GdL nel CRESER
ogni idea per attivarsi è benvenuta
e forse sarebbe bene fare una riunione.

--
Enrico Gabrielli
messaggistica, audio e video (prot. xmpp): [email protected]
http://cicciogas.it/wiki
Album fotografico di bonushenricus: http://www.flickr.com/photos/[email protected]/show/
Linux count registered user #518831 - Gnu/Linux Debian 6.0
Da:  Enrico Cambi
A: 10.06.2012 12:10
Argomento: Re: I: aiutiamo Az. Agr. Omnie Die?

Anche noi di Modena conosciamo bene Maria Lodi. Il racconto fa
veramente venire i brividi, se la incontri abbracciala da parte mia.
Voglio solo fare una precisazione: Maria NON fa parte di BioDiSera.
Era nel gruppo "fondatore" del mercato, ma ogni rapporto è stato
interrotto circa un anno fa a seguito di episodi/comportamenti
piuttosto spiacevoli. In questo momento e situazione non mi sembra il
caso di approfondire oltre...
bye

Il 09 giugno 2012 09:25, Franco Vecchi <[email protected]> ha scritto:
>
> Giorgia ha problemi di invio in lista, inoltro io la sua mail destinata a
> intergas:
>
>
>
> Da: Giorgia Gandolfi [mailto:giorgiagan[email protected]]
> Inviato: venerdě 8 giugno 2012 17:32
> A: 'InterGAS Modena'; 'Franco Vecchi Tiscali'
> Oggetto: aiutiamo Az. Agr. Omnie Die?
>
>
>
> Ciao a tutti,
>
> vi scrivo per raccontarvi la triste storia di Maria Lodi dell’Azienda
> Agricola Biodinamica Omnie Die di Gorghetto di Bomporto (Mo), abituale
> fornitore di verdura di Nanogas e partecipante al mercatino BiodiSera.
>
>
>
> Martedě notte 29/5, dopo le ultime grandi scosse di terremoto che non
> avevano fatto gran danni alla sua abitazione, la sua casa č ESPLOSA.
>
> Proprio cosě, č esplosa mentre lei era a dormire e non si sa come, si č
> salvata.
>
> Il suo vicino era partito nel pomeriggio per tornare a Bari e aveva lasciato
> accesa una luce, non ha pensato di chiudere il rubinetto del gas e forse per
> un tubo danneggiato dalle scosse c'č stata una fuoriuscita. 3 Piani di casa
> sono andati a pezzi ma per fortuna č rimasto su il piano sopra la sua camera
> da letto a piano terra; hanno trovato le sue finestre a 60 metri da casa.
>
> Non ha riportato ferite a parte un gran fischio alle orecchie ma non ha piů
> nulla. Dorme a casa di amiche.
>
>
>
> Nonostante tutto vuole ricominciare subito a lavorare e ci ha detto di
> raccogliere pure gli ordini per questa settimana.
>
>
>
> Noi siamo rimasti sconvolti.
>
>
>
> Capisco che siano tante le aziende agricole che hanno subito grossi danni
> dal terremoto, ma questa storia ci colpisce particolarmente soprattutto per
> il legame di amicizia e la comunanza di valori con Maria, per questo,
> pensando a come aiutarla, abbiamo pensato di divulgare tra gli altri gas la
> sua storia.
>
> Maria fa coltivazione Biodinamica č sta ottenendo la certificazione Demeter
> per le sue verdure che sono veramente ottime.
>
>
>
> Maria č anche molto disponibile ad andare incontro alle esigenze dei gas:
> noi di Nanogas facevamo molta fatica con il precedente fornitore
> (BIOFerrarini) perché molti non riuscivano ad ordinare e consumare una
> cassetta intera di verdure, spesso molto ripetitive, Maria prende gli
> ordinativi a peso e quindi ognuno, anche i single, possono fare spesa senza
> tanti avanzi e sprechi.
>
>
>
> Se qualche Gas fosse interessato a valutare l’acquisto di verdura fresca da
> Maria, puň chiamarla al 328/5718218
>
>
>
> Azienda Agricola Omnie Die di Maria Lodi
>
> Via Brandoli 4/b
>
> Gorghetto di Bomporto (Mo)
>
>
>
> La mail non la puň guardare per ora perchč il computer č andato a pezzi per
> cui x ordini bisogna telefonarle.
>
>
>
>
>
> Giorgia Gandolfi Nanogas Nonantola
>
>
>
>
>
>
>
> --
> Mailing-list dell'InterGAS Modena
> Per inviare un messaggio scrivi a: [email protected]
> Per cancellarti: http://liste.lillinet.org/unsubs.php?lid=81
Data/Ora del sistema: 17.08.2018 05:14
Ci sono 4 visitatori e 0 utenti sul sito in questo momento.
Liste: 60
Discussioni: 13212
Messaggi: 21066
Utenti registrati: 18728
Powered by Mailgust 2.0.pre.5